ELETTRODOMESTICI [VIDEO] Come risparmiare utilizzandoli intelligentemente

Un elettrodomestico è una macchina che esegue alcuni lavori di routine come la cottura, la conservazione di alimenti, la pulizia, ecc.

Gli elettrodomestici sono suddivisi in tre grandi categorie: la marrone, la bianca ed i piccoli elettrodomestici.

La linea marrone che comprende: TV, Audio, Riproduttori Video, HI-FI, Lettori DVD, Home Cinema e Telefonia Cellulare

La linea bianca comprende: Piani cottura, Forni, Lavatrici, Lavastoviglie, Frigoriferi, congelatori e combinati, Climatizzatori per il vino, Cappe da Cucina, Asciugatrici, Scaldabagni, Stufe elettriche, Aria condizionata.

I piccoli elettrodomestici comprendono: Ferri da stiro, Aspirapolveri, Lucidatrici, Stufe, Ventilatori, Forni a microonde, Tostapane, Friggitrici, Frullatori, Grattugie, Depilatori, Rasoi, Asciugacapelli, Impastatrici, Spazzolini elettrici, ecc.

Continua a leggere

Pubblicato in Consulenza energetica, Fotovoltaico, Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

[SCALE, CORRIDOI E INGRESSI] Come risparmiare con l’illuminazione

 Gli ingressi, scale e corridoi sono i luoghi dove è necessario accendere l’illuminazione . . . ma altrettanto necessario è SPEGNERLA, peccato non tutti se lo ricordano. . .

A volte non se lo ricordano proprio, a volte non possono farlo se non tornando indietro, percorrendo tutto il corridoio al buio per mancanza di interruttori all’inizio e alla fine (nel caso dei corridoi) ed invece nel caso delle scale, ne vogliamo parlare?

Quando fai i lavori di ristrutturazione, o peggio ancora di costruzione e te ne sei accorto, è tardi, l’interruttore per spegnere la luce in cima alle scale (o in fondo) o nel corridoio, non c’è . . . ma si ci pensiamo dopo, però mannaggia. . .

E poi per i fortunati che hanno l’interruttore prima e dopo il corridoio, in cima e in fondo alle scale . . . a volte (ma non solo) se ne dimenticano e questa o queste luci rimangono accese finché non passa qualcuno che se ne accorge e le spegne; è un classico, ti trovi?

Bene, dopo aver lanciato il sasso non nascondiamo la mano e corriamo ai ripari, come è possibile risolvere il problema? Abbiamo 5 opzioni. . .

Continua a leggere

Pubblicato in Consulenza energetica, Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

TERMOSIFONI – Come spurgarli e aumentare il rendimento

 La tipologia degli impianti di riscaldamento è rimasta sostanzialmente la stessa sin da qualche decennio; una fonte di alimentazione (metano o GPL), termosifoni o caloriferi nei vari ambienti ed una serie di tubi che collegano la caldaia con i caloriferi.

Così come la tipologia, la causa di guasti, inefficienze e malfunzionamenti sono rimasti anch’essi gli stessi, ma uno dei fattori di basso rendimento degli impianti di riscaldamento è l’aria all’interno del circuito del riscaldamento che impedisce la circolazione dell’acqua uniformemente dentro i termosifoni. La diretta conseguenza è che il termosifone rimane in parte caldo ed in parte no, riscaldando di meno l’ambiente, diminuendo l’efficienza e sprecando un mucchio di energia, nella figura sopra puoi vedere come appare un termosifone immortalato da una termocamera ad infrarossi dove il rendimento del termosifone supera di poco il 11% della sua capacità termodinamica e dove evidentemente, in questo caso, abbiamo un 89% di spreco di energia.

Continua a leggere

Pubblicato in Consulenza energetica, Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Condizionatore d’aria – Come sanificarlo e risparmiare energia

Il climatizzatore è un elettrodomestico che ha la funzione di regolare il clima degli ambienti (da qui il nome “Climatizzatore”.

Il Climatizzatore è considerato a tutti gli effetti come un elettrodomestico e si utilizza per raffreddare gli ambienti nelle stagioni più calde, e se dotato di una pompa di calore, può anche riscaldarli nelle stagioni invernali.

Il Climatizzatore ci consente di avere ambienti freschi in estate, dove nelle notti di caldo torrido ci consente di riposare oppure di lavorare in tutto comfort senza subire il caldo; nel periodo freddo invece, è possibile utilizzarlo in alternativa all’impianto di riscaldamento tradizionale (ovviamente se dotato di pompa di calore) con il vantaggio di poter riscaldare  o raffrescare i singoli ambienti dove sono installati.

Continua a leggere

Pubblicato in Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Prima di installare un impianto fotovoltaico. . . [3° PARTE]

Nell’articolo precedente (“Prima di installare un impianto fotovoltaico . . . [2° PARTE]”) abbiamo visto come è più facile, conveniente e sopratutto sensato ottimizzare i consumi PRIMA di pensare di generare energia con un impianto fotovoltaico, nel caso specifico, come risparmiare con gli elettrodomestici.

Come dico sempre: “risparmiare 1kWh è una sciocchezza mentre che produrne uno è una tragedia. . .” bè, allora risparmiamo ed è arrivato il turno dopo gli elettrodomestici, dell’ILLUMINAZIONE che rappresenta una percentuale da non trascurare della nostra bolletta elettrica.

Nel momento in cui sto scrivendo questo articolo, i prezzi dei LED sono calati vertiginosamente, ma facciamo un passo indietro; in linea di massima non dovremmo avere in casa (o in azienda) NESSUNA lampadina ad incandescenza, neanche in quei posti dove si accende poco la luce. . . illuminano poco, hanno un’efficienza energetica bassissima e per giunta durano non più di 2.000 ore in condizioni ottimali.

Continua a leggere

Pubblicato in Fotovoltaico, Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Prima di installare un impianto fotovoltaico. . . [2° PARTE]

 Continuiamo nel nostro viaggio (che ci conviene fare) PRIMA di prendere in considerazione di installare un impianto di produzione fotovoltaico.

Nella prima parte abbiamo parlato della potenza dell’impianto che ci dobbiamo orientare per far si che l’energia prodotta in un anno sia uguale (su per giù, si fa per dire) all’energia che consumiamo, in questo modo faremo un impianto GIUSTO per i nostri bisogno, tieni presente che se lo fai più grande, la spesa non vale l’impresa, cioè, i soldi necessari per produrre sono inferiori ai soldi che ti paga il GSE tramite la compagnia elettrica (è un pessimo affare, meglio che pensi in altri modi di far fruttare i tuoi risparmi).

Nella seconda parte invece parleremo di come sia possibile OTTIMIZZARE i consumi di casa, è ovvio che non andremo a realizzare un impianto di una determinata potenza (per esempio di 3kWp se possiamo ottimizzare o risparmiare molti kWh annui . . .  PERCHE’???

Continua a leggere

Pubblicato in Fotovoltaico, Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Come risparmiare energia con lo Stand-by

Quella spia innocua, in apparenza, di diversi colori (verde, rosso, giallo, blu. . .) è la responsabile di un’emorragia di soldi costante e continuativa in tutte le nostre case e attività dove siano presenti apparecchiature elettroniche.

Al contrario di quanto si possa pensare, dietro la spia dello stand-by si nasconde una parte del circuito di alimentazione che “attende” il segnale dal telecomando per far funzionare l’apparecchio in questione (TV, impianti stereo, elettrodomestici, ecc). Anche laddove non si trova la spia ma è presente l’orologio digitale, la situazione è la stessa. . . un consumo ingiustificato di energia costante che va dal 5 al 15% a seconda dei casi del consumo totale dell’intero apparecchio o elettrodomestico.

Continua a leggere

Pubblicato in Risparmio di energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Prima di installare un impianto fotovoltaico. . . [1° PARTE]

Ci sono alcune considerazioni fondamentali da tener conto prima di installare un impianto fotovoltaico (che sono gli impianti di produzione più diffusi ma la regola vale per TUTTI i tipi di impianti di produzione di energia).

La prima cosa da analizzare è il consumo; non il consumo giornaliero o talvolta i kw installati, quelli che compaiono sulla fattura, per capirci, “se ho installati 3kw, allora faccio un impianto fotovoltaico da 6kw, così la bolletta mi scende a zero e ci guadagno qualcosa pure. . .” (sapessi le volte che ho sentito questo discorso, ed il bello che molte volte parte principalmente da chi offre l’impianto che è già tutto un dire. . .).

Dai, cominciamo a capire!

Se hai in mente di installare un impianto cominciamo da qui:

Continua a leggere

Pubblicato in Fotovoltaico | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento